Le auto dei sogni in mostra a BolognaFiere

Oggi al Motor Show è arrivato con tutta la sua coinvolgente energia il campione di free style Vanni Oddera con la sua mototerapia. In Area 48 – Motul Arena, l’emozione è salita alle stelle grazie allo spettacolo e alle esibizioni sulle due ruote, che ha regalato ai ragazzi e alle ragazze con disabilità una giornata di puro divertimento ma soprattutto indimenticabile! Un incontro speciale con i ragazzi in sella alle moto per un giro unico.

Uno show che continua ogni giorno! Il Motor Show 2017 si prepara infatti ad un’altra straordinaria giornata di sport e spettacolo, domani 6 dicembre nell’Area 48 – Motul Arena dove arriva la Nascar Whelen Euro Series – Trofeo Angelo Caffi, con una grande sorpresa. Marco Melandri, il protagonista italiano della Superbike con la Ducati e già Campione del Mondo classe 250 del Motomondiale, sarà nell’arena bolognese al volante di una Ford Mustang nell’appassionante serie derivata dalle corse americane in una sfida tra le Ford e le Toyota Camry spinte dai motori V8 Chevrolet capaci di erogare fino a 450 cavalli. Sempre domani sarà on stage anche il Trofeo Italia Sport Prototipi che completerà il calendario delle gare in pista, lasciando il testimone da giovedì 7 dicembre alle gare rally.

Il Motor Show strizza anche l’occhio al futuro! Matias Fernando Mamone, Alessandro Buffa, Davide Draghi, Lorenzo Pazzoni, componenti di UNIPR Racing Team sono i vincitori dell’hackaton organizzato da PoliHub, l’Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico, con il coinvolgimento e il sostegno di Continental, Magneti Marelli e Texa. Studenti che si sono cimentati per oltre otto ore nella personalizzazione di un modellino telecomandato di vettura tramite una scheda Arduino programmata dagli stessi partecipanti, per la guida autonoma.

Un Motor Show che brilla anche per la carrellata di stelle dello sport che hanno scelto di esserci. Domani è atteso alle ore 14.30 (stand FCA e Jeep) il campione Antonio Cabrini della Juve Legend.
Dalle ore 12.30 ci sarà anche Charlie Gnocchi, il popolare Mr. Neuro e conduttore radiofonico di RTL 102.5, per presentare in anteprima al MotorShow la Moto Guareschi made in Parma con i fratelli Guareschi. Vittoriano, ex campione Superbike e capocollaudatore Ducati Corse, e Gianfranco Guareschi, vincitore Daytona con Moto Guzzi. Design di Giuseppe Armano (ex Alfa Romeo).