Settimana scorsa voci di corridoio hanno rivelato la data di presentazione dei nuovi  iPhone 8, 7S  e  7S Plus, prevista per il 12 settembre, il Wall Street Journal, oltre a confermare la data, afferma che ti terrà presso il teatro  Steve Jobs, di recente costruzione e che si trova nel campus di Apple.

Una società  che si occupa di ricerche di mercato, ha rivelato che c’è una grande richiesta per il nuovo iPhone 8, il 52% dei consumatori che sono in procinto di acquistare un nuovo smartphone nei prossimi tre mesi, hanno affermato che desidererebbero comprare un iPhone, se i dati raccolti fossero reali,  sarebbe la richiesta più alta per l’acquisto di un iPhone dal 2010.

iPhone 8 potrebbe essere il primo smartphone  Apple con uno schermo OLED e design borderless, indiscrezioni affermano che non ci sarà il touch ID, come sensore biometrico per lo sblocco del dispositivo ci sarà il face ID,  un sistema di riconoscimento facciale 3D con sensore InfraRED per il riconoscimento notturno. Il chipset Apple A11, che alimenterà iPhone, 8 sarà caratterizzato da alcune funzionalità per la realtà aumentata, i tagli di memoria disponibili partiranno da una base di 64 GB fino ad un massimo di 512 GB con nel mezzo un taglio da 256 GB, l’esborso per questo modello Anniversario sarà davvero notevole, infatti i prezzi partiranno da circa 1000$ fino a toccare i 1400$ per il modello più capiente.

Ci si aspetta anche il lancio di  7S e 7S Plus, upgrade dei modelli in vendita attualmente, tali smartphone dispongono di schermi LCD, Touch ID, chipset Apple A11 e ricarica senza fili.

La costruzione del teatro da 1000 posti Steve Jobs non è ancora finita, se non sarà ultimata in tempo, Apple potrebbe tenere l’evento di lancio al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, dove si sono tenuti gli eventi di presentazione negli ultimi due anni.