• Francia e Germania contro la criptazione delle chat

    By Giuseppe Tripodi

    sicurezza-codice-criptazione

    Vi ricordate il caso dell’iPhone di San Bernardino? Ancora una volta si torna a parlare di criptazione dei dati e sicurezza nazionale, questa volta per la proposta dei ministri dell’Interno di Francia e Germania, rispettivamente Bernard Cazeneuve e Thomas de Maizière.

    Ieri i due ministri hanno presentato una proposta congiunta alla Commissione Europea chiedendo che le aziende dietro le app di messaggistica istantanea decriptino le chat degli utenti sospettati di terrorismo.

    La richiesta punta il dito contro app come WhatsApp e Telegram (ma presto anche Messenger), la cui criptaizone end-to-end faciliterebbe la vita ai terroristi, in grado di organizzare attacchi senza la possibilità di essere intercettati.

    LEGGI ANCHE: Messenger sta testando le chat segrete con criptazione end-to-end

    La proposta ha subito sollevato diverse polemiche legate alla privacy degli utenti, che sarebbe messa a rischio dalla possibilità dei governi di “spiare” i propri cittadini dietro lo spauracchio del terrorismo. In particolare, il presidente della CNIL, autorità francese per la tutela dei dati personali, ha scritto un editoriale su Le Monde condannando l’iniziativa e Sherif Elsayed-Ali, presidente della divisione Tecnologia e diritti umani di Amnesty International, ha definito “ridicola” la proposta, spiegando che un ban legato ad alcune app non impedirà ai terroristi di utilizzare soluzioni alternative per la criptazione delle proprie chat.

    L’articolo Francia e Germania contro la criptazione delle chat sembra essere il primo su AndroidWorld.

    Via:: AndroidWorld.it


  • Android Nougat finge di supportare il trasferimento dati da iOS (foto)

    By Nicola Ligas

    Android 7.0 Nougat - 1

    Se qualcuno di voi avesse effettuato un reset di fabbrica del suo Nexus con Android Nougat (vedi screenshot a fine articolo), si sarà forse accorto di una nuova opzione nella configurazione iniziale, che propone portare i propri dati se si proviene da un iPhone o iPad. C’è dunque un tool di migrazione da iOS? Niente di tutto questo.

    La voce in questione è in realtà un link ad un sito che forse già conoscerete, che in pratica fornisce consigli su come passare da iPhone ad Android, pur senza fornire alcun programma automatizzato per farlo, come succede invece su smartphone Samsung o HTC, ma fornendo semplici indicazioni di massima su quali app sostituiscano quelle presenti su iOS.

    LEGGI ANCHE: Tutte le novità di Nougat

    Diciamo che ora come ora è un accenno ad una migrazione più completa, che magari potrebbe arrivare in futuro, ma che adesso non è nemmeno abbozzata.

    L’articolo Android Nougat finge di supportare il trasferimento dati da iOS (foto) sembra essere il primo su AndroidWorld.

    Via:: AndroidWorld.it


  • HomeBot e Navbar Apps, due nuove app per personalizzare la “nav bar” di Android | Test di HDblog.it

    By HDblog.it

    Uno dei vantaggi dell’avere la barra di navigazione virtuale, quindi all’interno del display, è che si può personalizzare. Recentemente sono uscite due nuove app che permettono di combinare dei trucchi davvero niente male.

    HomeBot permette di personalizzare la gesture di tap & hold sul pulsante Home, che dall’avvento di Marshmallow avvia Google Now Ovunque (Google Assistant). Come succedeva già ai tempi di Lollipop con la vecchia gesture di swipe verso l’alto, è possibile decidere di lanciare un’altra app, uno Shortcut, la torcia, il selettore della luminosità e perfino una pagina web.

    La configurazione è piuttosto semplice – l’app rimanda automaticamente alla pagina delle impostazioni in cui si attiva la procedura, si seguono un paio di semplici passaggi e il gioco è fatto. Non male se non siete particolarmente fan di Google Now Ovunque; ed è compatibile anche con Nougat!


    Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da eBay a 251 euro.

    CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

    Via:: Android HD blog


  • Come riattivare la Night Mode su Android 7.0 Nougat

    By HDblog.it

    Una delle principali e più interessanti caratteristiche di Android N Preview era la funzione Night Mode che consentiva di disabilitare qualunque tinta blu rendendo lo schermo facilmente visibile e meno stancante per l’occhio umano durante le ore notturne.

    Come ben sapete questa funzione è stata più volte tolta e poi rimessa a causa di mal funzionamenti vari, e purtroppo con la recente pubblicazione ufficiale di Android 7.0 Nougat, è nuovamente sparita. In verità non è stata eliminata ma soltanto provvisoriamente nascosta forse in attesa che venga perfezionata.


    Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da eBay a 251 euro.

    CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

    Via:: Android HD blog


  • Hangouts adotta il “chi se ne frega” ¯_(ツ)_/¯

    By Nicola Ligas

    Google Play Badge

    Conosciuto come shruggie, ovvero “alzata di spalle”, la ¯_(ツ)_/¯ è una delle text face più famose su internet, e da oggi potrete digitarla in Hangouts con semplicità disarmante: basterà scrivere /shruggie nella chat, e l’app convertirà il comando in ¯_(ツ)_/¯. Sembra quasi che Hangouts stia dicendo: Allo è in arrivo? E chi se ne frega!

    hangout shruggie

    Il teardown dell’apk di Hangouts v12 rivela poi che Google sta pensando ad un qualche tipo di priorità per i messaggi. In pratica, se un utente imposterà il proprio stato per ricevere solo messaggi importanti, ad un eventuale mittente sarà chiesto se il suo messaggio è tale: in caso affermativo, arriverà una notifica come sempre ed il messaggio sarà inviato; in caso contrario, Hangouts non dovrebbe battere ciglio.

    Vedremo di preciso come questa funzione sarà implementata una volta che diventasse disponibile, ma davvero l’aggiornamento di Hangouts sarà di grande interesse dopo l’arrivo di Allo? Questo dovrete essere anche voi a dircelo: quanti di voi utilizzano regolarmente Hangouts?

    L’articolo Hangouts adotta il “chi se ne frega” ¯_(ツ)_/¯ sembra essere il primo su AndroidWorld.

    Via:: AndroidWorld.it


  • Un’infografica mostra i successi del primo anno di Samsung Pay

    By Giuseppe Tripodi

    Samsung-Pay-final

    Samsung Pay non è ancora disponibile in Italia, ma senza alcun dubbio rappresenta già uno dei più diffusi sistemi di pagamento mobile, grazie alla sua compatibilità con praticamente qualsiasi POS contactless.

    Per celebrare il primo anno del servizio, Samsung ha realizzato un’infografica che celebra i successi di questo sistema di pagamenti. Non ci sono moltissime informazioni, ma i pochi dati presenti rendono l’idea della diffusione del servizio, specialmente in Corea, dove un quarto dei pagamenti online sono stati eseguiti tramite Samsung Pay.

    Di seguito trovate l’infografica completa.

    Samsung Pay infografica

    L’articolo Un’infografica mostra i successi del primo anno di Samsung Pay sembra essere il primo su AndroidWorld.

    Via:: AndroidWorld.it


  • Fifa Mobile debutterà nell’autunno 2016, anche “su dispositivi Windows”

    By HDblog.it

    EA Sports ha annunciato da poche ore il prossimo capitolo del franchise FIFA su mobile; quest’anno si perderà l’anno nel titolo a favore di un più generico “FIFA Mobile“; il gioco sarà poi aggiornato su base annuale con tutte le novità rilevanti – squadre aggiornate, migliorie grafiche e via dicendo. Ecco le feature principali, descritte da EA stessa:

    • GESTISCI IL TUO ULTIMATE TEAM
      Diventa l’allenatore della tua squadra preferita e sfrutta un nuovo approccio per la creazione della rosa. Crea una rosa ancora più ampia e completa, apporta modifiche al volo alla formazione titolare e cambia rapidamente le tattiche prima di ogni partita. Fai le mosse giuste e osserva la tua squadra migliorare giorno dopo giorno.
    • LA MIGLIOR DIFESA È L’ATTACCO
      Introduci nuovi livelli di competizione nel tuo gioco con la modalità Attacco. Goditi partite dalle emozioni infinite e lasciati trasportare tutte le volte che hai palla in attacco. Tieni sotto controllo la tua squadra con giocate in punta di dito e comandi aggiornati.
    • RESTA AGGIORNATO SUGLI EVENTI LIVE
      Rimani connesso al gioco che ami 365 giorni l’anno, grazie agli aggiornamenti quotidiani basati su notizie e partite del mondo reale. Partecipa a eventi live veloci che cambiano ogni ora e prova a vincere incredibili premi, pacchetti e oggetti giocatore.
    • PARTECIPA A UN CAMPIONATO E CONQUISTA IL MONDO
      Per la prima volta, è possibile partecipare ai campionati, una vera esperienza social che permette di sfidare i propri amici e gli altri giocatori di tutto il mondo per il successo finale. Metti alla prova le tue abilità in campionati interlega, o prova a competere nei campionati mondiali per scalare le classifiche e battere i migliori. I campionati ti faranno sentire parte della community mondiale del calcio, grazie alla possibilità di chattare e inviare regali.
    • REALISMO SENZA PRECEDENTI
      Più di 30 campionati, 650 squadre reali e 17.000 giocatori su licenza rendono FIFA Mobile un’esperienza calcistica autentica dalla quale non vorrai più staccarti. Gioca con i tuoi campioni preferiti, dai migliori portieri e difensori agli attaccanti più prolifici, e lasciati coinvolgere nello sport più bello del mondo!

    È già disponibile in anteprima un video gameplay di FIFA Mobile, potete visionarlo qui di seguito.


    Modularità è la vostra meta? LG G5 è in offerta oggi su a 399 euro oppure da ePRICE a 462 euro.

    CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

    Via:: Android HD blog


  • Sci-fi photobox & contest al Pesaro Comics

    By Fabio Andruccioli

    Anche quest’anno Agenda Geek sarà al Pesaro Comics & Games, con una serie di attività, prima delle quali il classico photobox, quest’anno a tema fantascientifico, in linea con l’evento che quest’anno sarà dedicato proprio a questo argomento.

    Sci-fi photobox

    Durante i tre giorni del festival, che quest’anno si terrà dal 26 al 28 agosto, allestiremo nel piano sotterraneo della Rocca il nostro photobox a tema retrò-fantascientifico. Venite a trovarci e scattatevi le foto usando gli hashtag #agendageek e #pesarocomics2016.

    Foto-contest

    Se invece passerete per il photobox dalle 15 alle 20, il nostro staff sarà presente armato di reflex pronto a scattare la vostra “foto ricordo” a voi e ai vostri amici ma con una interessante sorpresa. Infatti le foto saranno caricate sulla nostra pagina Facebook e quella che riceverà più interazioni (like, commenti & co.) sarà premiata con un simpatico premio a tema fantascientifico. Quindi venite a farvi scattare la foto e… taggatevi per ricevere il premio!

    Punto make up

    Come ultima sorpresa, saranno con noi due make up artisti d’eccezione, Carlo Capezzera e Francesca La Sorsa, che a fianco del nostro photobox saranno a disposizione per trucchi fantascientifici e non solo, un motivo in più per venire a trovarci!

    L’articolo Sci-fi photobox & contest al Pesaro Comics sembra essere il primo su AgendaGeek.it.

    Via:: Agenda geek


  • L’ultima versione di Google Drive è davvero l’ultima per gli utenti Ice Cream Sandwich

    By Nicola Ligas

    Google Play Badge

    Google Drive termina il supporto ad Ice Cream Sandwich. La nuova versione dell’app di Google è l’ultima compatibile col vecchio Android 4.0; dalla prossima in poi, addio ICS.

    L’aggiornamento non si limita comunque solo a lasciarsi indietro il passato, ma porta anche qualche novità per il presente (ed il futuro). Ecco quali:

    • Potete aggiornare il vostro abbonamento in-app, in modo da comprare più GB all’occorrenza
    • Possibilità di aggiungere una scorciatoia in home per i file che volete
    • Notifiche in caso di commenti ai file condivisi
    • Migliori performance e bug fix

    La versione 2.4.311 di Drive è sul Play Store, o direttamente su apk mirror, se preferiste per qualche motivo il download diretto (che comunque vi consigliamo solo in assenza di alternative).

    L’articolo L’ultima versione di Google Drive è davvero l’ultima per gli utenti Ice Cream Sandwich sembra essere il primo su AndroidWorld.

    Via:: AndroidWorld.it


  • Microsoft Next Lock screen si aggiorna con diversi miglioramenti

    By HDblog.it

    Next Lock Screen, la schermata di blocco votata alla produttività per dispositivi Android, sviluppata da Microsoft all’interno dell’iniziativa Garage, continua a maturare; da poco la società di Redmond ha pubblicato sul Play Store una nuova versione dell’app, la 3.7.1, con diverse novità interessanti. Migliora l’autonomia, il consumo di memoria e arrivano le “focus notification”. Ecco il changelog completo:

    • “Focus notification”: gestisci le notifiche più importanti per te
    • Bug fix per l’eliminazione delle notifiche
    • Migliorato il consumo di batteria e l’uso di memoria per il servizio di sfondo Bing
    • Riduzione uso di memoria rimuovendo viste non utilizzate
    • Risolto un bug per cui ogni tanto i wallpaper non venivano visualizzati nella pagina di selezione
    • Risolto un bug per cui il wallpaper veniva reimpostato a quello default senza ragione
    • Quando il telefono è in tasca, lo schermo non si accende alla ricezione di una nuova notifica

    Next Lock Screen offre la possibilità di lanciare le app preferite, interagire con i contatti più frequenti, controllare gli appuntamenti e il meteo, leggere le notifiche e attivare Quick Setting rapidamente senza mai lasciare la schermata di blocco. È disponibile in forma completamente gratuita sul Play Store, ecco l’indirizzo:


    Modularità è la vostra meta? oppure da ePRICE a 462 euro.

    CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

    Via:: Android HD blog